HDC

Il paradigma dell’unità offre un modello organizzativo, i “sette aspetti”, che porta a vivere una sorta di unificazione interiore ed esteriore.

Secondo i dati diffusi dall’ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari umanitari, il totale di casi di malaria segnalati dall’inizio del 2019 ha superato i cinque milioni e mezzo.

Asunción: Simposio Internacional “Fraternidad en salud”

Comunicaciòon fraterna | Bioética | Salud y espiritualidade ! Cuidado del profesional | Cuidado del paciente y la familia en fase terminal

 Scuola per giovani delle professioni sanitarie a Loppiano. 6-9 ottobre 2019.

In famiglia questo sentimento ha una grandissima potenzialità, in quanto è in grado di nutrire e consolidare le relazioni. Come coltivarla?

L’identità della persona con demenza

Quasi 50 milioni di persone nel mondo soffrono di demenza e, almeno in base alle previsioni attuali, questa cifra sarà triplicata nel 2050 .

L’importanza di essere visti

Come ricercare e trovare quei momenti in cui, nella coppia, ciascuno può allenare qualche aspetto di sé come ad esempio l’ascolto, la fiducia, la pazienza, la tenacia, la compartecipazione, il gioco di squadra, l’introspezione, e così via.

Le varie angolazioni da cui si può guardare a una situazione non semplice da gestire. Vivere di fatti non è solo “fare”

«Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date»

Tantissimi auguri di Buon Natale
e di un nuovo anno
foriero di pace!

 

La nuova newsletter nasce dal desiderio di raccontare il percorso in atto in dodici ambiti della cultura che si interrogano, ricercano e si sfidano

Giovedi12 aprile 2018 si è svolta la 13° edizione del premio Andrea Alesini.Il premio per sua costituzione esalta le buone pratiche per l’umanizzazione delle cure, premia ogni anno 6 progetti che si siano distinti in due aree tematiche: “Umanizzazione delle cure” e “Lotta al fumo di tabacco e promozione di stili di vita salutari”

buona per tutti?. Viviamo in un mondo in cui tutto è sempre più accessibile e preconfezionato. Possiamo scegliere un piano oppure un altro, tutto è in “pacchetti”,

23-25 Agosto 2018. Diálogo Interdisciplinar na Construção da Saúde Integral. Atualmente é consenso comum que a bioquímica e a genética não são suficientes para uma compreensão perspicaz

Eutanasia

Opporsi all’eutanasia ma anche all’accanimento e all’abbandono - Nel dibattito francese sul fine vita. In Francia, dove fervono i lavori degli Stati generali della bioetica, a proposito di un importante documento sul fine vita

ROMA 20 - 22.04.2018 - Quando lo sport abbatte le barriere – Sport breaks limits. Al centro del convegno che si svolgerà a Roma dal 20 al 22 aprile, il ruolo dello sport davanti al limite e alle barriere di ogni genere: fisiche, psicologiche, relazionali, culturali, sociali, ambientali.

19 aprile 2018 - 21 aprile 2018 “Nature breaks limits” Rifletteremo insieme su come i limiti – geografici, naturali, tecnologici … – possono diventare trampolini di lancio per un futuro sostenibile del genere umano e dell’ambiente terrestre.

“In un mondo che si sta tramutando sempre più nella propria rappresentazione, fatta di immagini, dati, comunicazioni virtuali, avremo bisogno di medici tecnologicamente evoluti, ma anche capaci di ricordare che quando si ha bisogno di loro non si desidera trovarsi davanti solo una figura tecnica, ma anche un uomo capace di conoscere, comprendere e condividere

Chiara Lubich durante un periodo di malattia comunica la luce scaturita dalla sua esperienza. «Ho capito in questi giorni moltissime cose...

è legge. Una approfondita analisi della cosiddetta legge sul biotestamento, appena approvata. Capire il contenuto degli articoli, fuori dagli opposti estremismi, per evitarne pericolosi stravolgimenti.

Da una teleconferenza della fondatrice dei Focolari del Natale 1986 lo sprone a non dimenticare chi è solo, malato, provato nello spirito e ad offrire con loro la sofferenza come dono prezioso al Bambino che nasce a Betlemme.

Verso un mondo senza sindrome di Down?Islanda e Danimarca si avviano ad essere i primi Paesi in cui la totalità delle diagnosi di trisomia 21 sfociano in un’interruzione di gravidanza, mentre

La compagnia necessaria nell’ultima oraUna testimonianza a partire dalle parole di papa Francesco sul fine vita. Non sta a noi abbreviare il tempo o accanirci inutilmente contro la morte.

Malattia e curaL'elaborazione dell'evento o dell’insorgenza di una patologia cronica è assolutamente un processo soggettivo. Non possiamo considerare l'assenza di salute un concetto esclusivamente biologico o fisiologico, mente e corpo si integrano e il vissuto psicologico è un aspetto che influisce stabilmente sulla condizione. Alcuni consigli

I princìpi del dialogo
che il dialogo non resti una tragica ingenuità, sogno e traguardo irraggiungibile, ci vuole un’adeguata antropologia e un’efficace pedagogia che lo sostenga. Proporrò quindi alcuni princìpi basilari.

I bambini ci chiedono di averdi aver la pazienza nasce dal dare un senso al dolore, alla stanchezza, alla sfiducia che ogni genitore prova, con la sicurezza che da esso nascerà un bene più grande che ci consentirà di aiutare, sostenere e valorizzare i nostri figli nel modo migliore.

Il neuroscienziato premio Nobel, Arvid Carlssonsiamo nati con dei geni che prevedono Dio. Ricevere il premio Nobel è un evento che segna la vita di uno scienziato. E non solo per il riconoscimento del lavoro svolto. Ma soprattutto perché segna un nuovo inizio. Così è capitato anche a Arvid Carlsson, uno dei maggiori neuroscienziati del nostro tempo che nel 2000 ha ricevuto il Nobel per gli studi sui neuro trasmettitori.

Auguri da MDC

Olismo: Il futuro della medicina?
«Forse anche tu, come me, affronti il mistero con curiosità.
Io continuo a cercare di interpretare quello che accade...
Dobbiamo essere sospettosi di tutti coloro che presumono di avere una conoscenza completa delle cose come se non ci fosse più mistero...
Mettere in dubbio la verità ufficiale è l’inizio della saggezza»
(Fehrsen, 1998).

L’utilizzo del Dna nella criminologiaIl presunto assassino della giovanissima Yara Gambirasio è stato scoperto grazie a degli esami genetici che ne hanno reso univoca l'identificazione. Come è accaduto? Il parere del medico.

Il Dna, molecola nota per la sua caratteristica struttura a doppia elica, è presente in copia identica in tutte le cellule di ogni essere vivente ed ha la capacità di immagazzinare le informazioni necessarie alla sintesi delle proteine che compongono il suo intero organismo.

Documenti più scaricati

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.